Lavorazioni

Medhea Cartotecnica effettua una vasta gamma di lavorazioni su svariati supporti di stampa, personalizzandole in base alle esigenze del cliente.

Prestampa

La prestampa è la fase che percorriamo dal ricevimento dell’esecutivo – oppure dalla creazione “ex novo” del file presso il nostro Studio Grafico interno – fino all’approvazione finale delle lastre per la messa in macchina vera e propria.
In questo lasso di tempo ci occupiamo di:

  • Verificare l’idoneità del file alla stampa Offset
  • Montare la grafica sul relativo tracciato fustella predisposto dal nostro disegnatore
  • Mandare il tutto in approvazione al cliente
  • Inviare il montaggio stampa in produzione per la realizzazione delle lastre

Al termine della tiratura il lavoro sarà pronto per affrontare le finiture successive.


Plastificazione

È un processo di accoppiamento fra carta stampata e non e film di altri materiali quali polipropilene, poliestere o acetato.
Questa lavorazione migliora le caratteristiche tecnico-fisiche del supporto e conferisce allo stampato maggiore brillantezza od opacità a seconda che venga scelta plastica lucida o opaca.
Esistono anche plastificazioni di tipo antigraffio/soft touch, goffrate o telate per packaging di qualità.
Si considerano plastificazioni anche gli accoppiamenti a film metalizzati, pensati per modificare l’impatto visivo del prodotto attraverso effetti particolari che sfruttano la trasparenza degli inchiostri offset in relazione alla rifrazione dei materiali utilizzati.


Stampa a caldo

È il processo più semplice ed immediato per donare brillantezza e finiture metalliche ad una vasta gamma di supporti di stampa.
I foil (nastri di materiale metallico utilizzati nel processo di stampa a trasferimento termico) non si limitano a dare finiture metalliche, come l’oro, l’argento o simili, ma sono disponibili anche in un’ampia varietà di colori (anche olografici).


Serigrafia

È una tecnica di stampa di tipo permeografico che oggi utilizza come matrice un tessuto di poliestere teso su un telaio di legno o metallo, definito come telaio serigrafico.
In serigrafia si possono impiegare vernici UV, acriliche e poliuretaniche.
Le vernici possono essere di vario tipo:

  • trasparenti (se parliamo di vernice UV) ed utilizzando questa tipologia si va ad evidenziare particolari di stampa rendendoli lucidi o opachi a seconda dell’effetto scelto.
  • colorate (vernici acriliche)
  • speciali (glitter, spessorate, strutturate, gratta e vinci)

Glitter

E’ una lavorazione speciale molto elegante, che dona prestigio al prodotto su cui viene realizzata. Si tratta di una vernice lucida al cui interno sono presenti dei micro granuli di diversi colori, personalizzabili in base alle esigenze del cliente.
La lavorazione glitter può essere realizzata in punti specifici del prodotto.


Rilievo a secco

Si ottiene mediante deformazione del supporto di base con l’utilizzo di matrici e contromatrici; pone alcuni dettagli dello stampato in particolare evidenza, conferendo all’insieme un marcato effetto tattile.
I Rilievi posso essere di 2 tipi:

  • EMBOSS quando le figure da riprodurre risultano in rilievo rispetto al piano
  • DEBOSS quando le figure vengono scavate nel materiale da lavorare (bassorilievo)

Accoppiatura

L’accoppiatura è la fase di lavorazione che consiste nell’unire il cartoncino teso stampato al cartoncino ondulato, in modo da ottenere materiali più robusti.
A seconda del tipo di lavorazione e del risultato desiderato verranno scelti la tipologia dell’ondulato e lo spessore dell’onda più adatti.


Fustellatura

La fustellatura è la fase di taglio e cordonatura delle scatole tramite la battuta sul foglio di una tavola di legno detta “Fustella”.
Disponiamo di:

  • Linea di fustellatura automatica (BOBST) con formati carta Minimi 51×72 cm e Formati Max 102 x 142 cm
  • Fustellatura con estrattore ed estrattore dinamico
    Fustellatura con separatore di pose

  • Linea di Fustellatura manuale (Platina) per fustellare fino al formato 120 x 160 cm

Con tali macchine Medhea può fustellare carta, cartoncino e vari cartoni ondulati (Microonda / Onda Bassa / Microtriplo / Micro Micro / Onda N / Miniflute / Cannettato)


Finestratura

La finestratura è la lavorazione che permette di applicare su astucci o scatole delle sagome di materiale plastico trasparente, in modo da creare una finestra attraverso la quale vedere il prodotto all’interno.
E’ possibile effettuare lavorazioni di finestratura cordonata con film resistenti in modo da ottenere finestre su più lati della scatola.
La lavorazione viene effettuata con una vasta gamma di materiali plastici e diverse grammature.


Incollatura

L’incollatura è l’ultimo anello della catena di produzione della cartotecnica.
Grazie all’impiego di tecnologie avanzate possiamo effettuare differenti tipologie di incollatura con formati massimi di 145 cm:

  • Incollatura laterale semplice o con pre-rottura della 3a cordonatura per astucci macchinabili
  • Fondo automatico e doppio fondo automatico
  • Scatole americane incollate lateralmente con alveare interno incollato
  • Doppia parete
  • 4 angoli e 6 Angoli
  • Incollatura laterale svasata (es. collarini)
  • Fondi esagonali

Contattaci

per informazioni
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.